VERBA SPINOSA Blog

CHIUSO LA DOMENICA

CHIUSO LA DOMENICA… e scatta la polemica

“CHIUSO LA DOMENICA (Bastxxdi!)” “CHIUSO LA DOMENICA (Bastxxdi!)” di Marina Atzori Narrativa Contemporanea In questa occasione potrete finalmente leggermi in una versione ironica e non più (tanto) romantica e poetica, come siete abituati. Grazie a questa nuova autopubblicazione ho cambiato il mio modo di vedere le cose. Devo dire la vierità: credo molto in questo progetto, persino un po’ di più rispetto ai miei lavori precedenti. È difficile da spiegare, ma ci provo: si tratta di una questione di prospettive e di emozioni che hanno subito una metamorfosi, in positivo, di idee e di sfumature (tranquilli, non sono cinquanta e...

Storia di una balena

Storia di una balena bianca raccontata da lei stessa, (L. Sepúlveda) [recensione]

Storia di una balena bianca raccontata dal lei stessa | Recensione a cura di Marina Atzori “Il segreto del mare in un libro” Nonostante Storia di una balena bianca raccontata da lei stessa si ispiri chiaramente al celeberrimo romanzo Moby Dick di Herman Melville, come potrete immaginare, non è possibile fare un vero e proprio confronto tra le due storie. Entrambe conservano una magia propria e unica nel suo genere, seppure siano state scritte in epoche differenti. Naturalmente lo stile e il racconto sono completamente diversi tra loro. In più, la storia di Sepúlveda, come per gli altri suoi racconti,...

La nota irriverente di C. Piccinno, tra poesia e stupore [recensione]

Cari lettori, LIBRIinBOLLA, la rubrica di Verba Spinosa dedicata alle letture estive, continua; il titolo protagonista della recensioneInFiore di oggi è La nota irriverente, di Claudia Piccinno. Descriverò, come di consueto, impressioni e sensazioni che l’autrice è riuscita a trasmettermi attraverso il suo libro. Quante margherite avrò deciso di assegnare a La nota irriverente? Seguitemi e lo scoprirete. Recensione a cura di Marina Atzori Se dovessi riassumere La nota irriverente di Claudia Piccino con una citazione famosa, potrebbe essere un passaggio dell’Amleto di Shakespeare, uno dei miei scrittori preferiti. Eccola: Dubita che le stelle siano fuoco; dubita che il sole...

Essere semplice: con la canzone di Diodato ho superato il blocco dello scrittore

Grazie a Essere semplice di Diodato, ho ricominciato a scrivere; ebbene sì, dopo il famoso “blocco dello scrittore”, durato più di un anno, mi sono rimessa a scrivere un libro, ispirandomi a una canzone, questa canzone. Non unʼaltra. Non mi era mai capitato di parlare di me in un post, ma credo che i tempi siano maturi per farlo senza filtri. Per la prima volta mi sono ritrovata in un testo musicale, dalla prima all’ultima riga, dalla prima allʼultima nota e ho scritto, dimenticando i vuoti, le frasi che non tornavano, la paura di smettere di inseguire il mio sogno,...