VERBA SPINOSA Blog

Instagram e marketing influencer: “Instagrammabili si diventa”

È un dato di fatto, nonostante le aspre critiche ricevute da sociologi e psicologi, Instagram e marketing influencer continuano ad attirare utenti come il miele per le api. Comunque, è più forte di me. Avendo studiato un po᾿ di comunicazione, non so resistere alla tentazione di pormi con atteggiamento critico di fronte ai social e ai meccanismi che li riguardano. Nonostante sia la persona meno social del mondo ho deciso di parlare di quest᾿argomento con un pizzico di ottimismo e pochi pregiudizi. Vediamo se ci riesco.   Instagram nei testi delle canzoni, Instagram nella scrittura, nella musica, nella moda, nel...

Io e i miei autunni

Io e i mei autunni #ConfessioniAColori

Io e i miei autunni   Ne è passato di tempo. Siamo di nuovo a ottobre io e i miei autunni. Il freddo inizia a farsi sentire e anche gli anni (oggi uno in più, accidenti!). Anni in cui sono cambiata, anni in cui ho imparato a dare il giusto peso persino alle piume; anni che mi hanno allontanata dalle inutilità e che mi hanno permesso di avvicinarmi piano, come un soffio di vento, a ciò che conta. Anni in cui sono diventata coprotagonista dei miei giorni più belli. Sullo sfondo dei pensieri intravedo alcuni fotogrammi dei miei ricordi, alcuni...

Essere semplice: con la canzone di Diodato ho superato il blocco dello scrittore

Grazie a Essere semplice di Diodato, ho ricominciato a scrivere; ebbene sì, dopo il famoso “blocco dello scrittore”, durato più di un anno, mi sono rimessa a scrivere un libro, ispirandomi a una canzone, questa canzone. Non unʼaltra. Non mi era mai capitato di parlare di me in un post, ma credo che i tempi siano maturi per farlo senza filtri. Per la prima volta mi sono ritrovata in un testo musicale, dalla prima all’ultima riga, dalla prima allʼultima nota e ho scritto, dimenticando i vuoti, le frasi che non tornavano, la paura di smettere di inseguire il mio sogno,...

Giornata Mondiale dell ambiente

Giornata Mondiale dell’Ambiente, La Poesia in difesa degli animali a rischio

Oggi è La Giornata Mondiale dell’Ambiente. Scriviamo, parliamo, agiamo per difendere questa importante causa. Nuotiamo dentro il Nostro Mare e sentiamoci nel grembo della Nostra Terra. Non neghiamoci la possibilità di cambiare le cose, anche alla luce di quanto sono cambiate le nostre vite in questi mesi. Il mio vuole essere un invito a non rimanere indifferente. Io e l’Ambiente Sono sempre stata legata alla natura. Ho sempre cercato di renderla protagonista delle mie storie, delle mie poesie, dei miei libri, data la sua grande fragilità. A proposito di questo, il mio progetto “33 Amici Animali in cerca d’autore” è...

Vita, in silenzio, io ti ascolto | Poesia ispirata al quadro “Urlo e Silenzio” di Manuela Simoncelli

Vita, in silenzio, io ti ascolto | di Marina Atzori #ArtistInLibertà #ScrivereIspirandosi Credo che la poesia sia un’arte silenziosa, unica e rara, che essa riposi nell’essenza della natura umana, rimanendo in attesa di un quadro o di un foglio che giunga a trarla in salvo. Sta ai poeti e agli artisti, tutti, rivelarne il segreto, ognuno attraverso il colore della propria voce. Grazie all’Opera d’arte “Urlo e Silenzio” di Manuela Simoncelli, oggi vi svelo che cosa rappresenta, per me, la vita, e quante volte – in silenzio – ho dovuto ascoltarla e crederle, anche quando sembrava impossibile; persino quando le...

Impariamo a immaginare, la fantasia può salvarci dalla paura

Se imparariamo a immaginare possiamo salvarci dal nulla che ci circonda. Non siamo più abituati a farlo, a immaginare intendo, a spostare l’attenzione, per esempio, su un luogo, un oggetto o un animale che non esistono ma che possono diventare la soluzione alternativa in momenti difficili come questi. Sono in pochi a crederci ma la fantasia possiede davvero un lato misterioso da esplorare e un potere curativo straordinario contro la paura. È così: se impariamo a immaginare gettiamo un’ancora di salvezza per la mente quando è subissata da pensieri non proprio positivi. Bisognerebbe imparare a farlo sempre di più per...

la mucca viola

LA MUCCA VIOLA di Seth Godin, il marketing «straordinario» e rivoluzionario

Oggi vi parlo di La Mucca Viola di Seth Godin, scrittore, imprenditore e insegnante statunitense che è stato in grado di ispirare persone di tutto il mondo diffondendo una vision sulle strategie di vendita fuori da alcuni schemi prestabiliti e superati. La genialità di Godin è unica per definizione e per almeno un milione di motivi. È unica perché demolisce la vecchia scuola delle «P» del marketing. È unica perché trova una soluzione dove gli altri non la cercherebbero. È unica perché dà una scossa ai business man troppo concentrati su se stessi e davvero poco sui desideri del consumatore....

Manuela Simoncelli: “Non potrei dare un senso alla mia esistenza senza l’arte” [IntervistArtista]

Per la rubrica IntervistArtista, oggi ho il piacere di ospitare Manuela Simoncelli, pittrice e illustratrice che ho potuto apprezzare per alcune sue coinvolgenti opere e non solo. Leggendo un incantevole libro, “La Bambina Del Treno” di Lorenza Farina (Edizioni Paoline), illustrato proprio da Manuela, ho potuto osservare da vicino un’anima artistica piena di colori e di messaggi speciali che meritano di essere compresi con attenzione. Prima di lasciarvi all’intervista, vi invito alla lettura della consueta nota biografica. Dimenticavo: date anche un’occhiata all’identikit d’artista, scoprirete qualche piccola curiosità in più… Bene, cari lettori, non mi resta altro che augurarvi buona lettura!...

Api Fiori e Lune vuote, le mie battaglie vinte solo in parte…

Api Fiori e Lune vuote, vi racconto come il Pianeta diventa Poesia Che cos’è per me la poesia? La poesia è ed è stata l’inizio di una bella storia tra me e la scrittura. Questa espressione artistico-letteraria mi ha guidato durante quella che definirei “evoluzione interiore” di quello che sono. La Poesia è come una lente d’ingrandimento sul mondo; mi permette di avvicinarmi e osservare ciò che le persone (distratte), normalmente, guardano e basta. Non ho mai avuto la presunzione di dire che scrivo per me stessa, ma ho il coraggio di dire che scrivere arrivando agli altri è un...

Alberi

Alberi: la vita sulla Terra dipende soprattutto da loro (e da noi)

Alberi e piante, in passato, erano associati a divinità o venivano assunte come simboli di carattere religioso, spirituale ed esoterico. Non è un caso, quindi, che anche nel presente siano tra gli elementi fondamentali e necessari alla vita sulla Terra. Parliamone. Vi è mai capitato di fare una passeggiata nel bosco, di voler staccare dal caos della città? Se la risposta fosse sì, sarebbe interessante sapere che cosa avete provato, o meglio, che cosa avete scoperto di voi stessi. Se la risposta fosse no, be’… non sapete cosa vi siete persi, ma siete pur sempre in tempo per rimediare. Nel...

Storytelling, raccontare “green” per salvare l’ambiente

Che cos’è lo storytelling e per quale ragione può rivelarsi una risorsa preziosa anche per le campagne di sensibilizzazione sull’ambiente? Ve ne parlo nel post di oggi.   Il cambiamento climatico è un tema importante che sembra toccare molti di noi. “Sembra”, perché la realtà è un’altra. Alcune ricerche rivelano che attorno alla questione ambientale ruotino ancora troppa indifferenza e poco senso dell’emergenza. In altre parole, se ne parla sui giornali (in alcuni casi in modo superficiale), ci si informa (in molti casi in modo sbrigativo), ci si preoccupa sì, ma quasi sempre mantendendo le distanze. In buona sostanza? Si...

Instagram e Facebook, alla ricerca della felicità (-like, +interazione)

“Notiziona”: Zuckerberg intende cambiare registro dando un segnale (forte?) su Instagram e Facebook. In che modo? Rendendo l’esperienza social felice, appagante, attiva e costruttiva, etc., etc., etc., agli utenti di entrambe i social network. Semaforo verde per commenti very happy e opinioni a gogo anche quelle very happy. Stop allo scroll, ai like for like e alla noia, quindi. Ho qualche dubbio sui risultati ma provo ad andare oltre e a canticchiare la famosa DON’T WORRY (be happy). Gli utenti di Instagram e Facebook alla ricerca della felicità con meno “like” e più interazione. La troveranno? (Speriamo!) In parole povere...

33 AMICI ANIMALI in cerca d’autore – Naturalmente Poesia è nato!

Ci siamo: 33 AMICI ANIMALI in cerca d’autore – Naturalmente Poesia vede finalmente ‘La Luce’ su Amazon, in cartaceo e in ebook. Che dire? Vorrei trovare le parole giuste per raccontarvi come sia iniziato tutto, ma è giusto che si parta da oggi, dalla fine, dal coronamento di questa avventura letteraria, la pubblicazione. Sono felicissima di condividere con voi una gioia immensa in questo giorno speciale. L’IMPORTANZA DEL “COME” E DEL ”PERCHÈ” DI 33 AMICI ANIMALI in cerca d’autore – Naturalmente Poesia Per me e per gli artisti presenti nell’antologia, questo progetto è molto di più di un libro. Vi...

STORIA di una scrittrice arrivata al “dunque”…

Oggi voglio raccontarvi la STORIA di una scrittrice arrivata al “dunque”. La mia. […] C’era una volta o forse erano due C’era una mucca, un asinello e un bue C’era una notte con una sola stella Però era grande luminosa e bella […] Un momento. Questa è “Solo una volta” di Alex Britti. Scusate! Mi sono lasciata prendere dall’euforia da incipit. La parola STORIA produce strani effetti (collaterali, direi!) … Ripartiamo. Senza mucca, asinello etc… Il riassunto di tutto: scrivere mi ha salvato. Punto. Tanti anni fa ho iniziato a scrivere ed è stata la mia salvezza. Volendo, potrei anche...

Giardinaggio e Modalità aereo, elisir di lunga vita?

Giardinaggio e Modalità aereo aiutano a vivere meglio? Ve ne parlo nel post di oggi. Floricoltura e contatto con la natura possono rivelarsi antidoti preziosi al “male di vivere”. Ebbene sì. A dichiararlo è il Cornbrook Medical Practice, l’ambulatorio per la medicina generale di Manchester. Benché fosse già stato comprovato in altre occasioni, è arrivata l’ennesima conferma: prendersi cura delle piante è direttamente proporzionale a prendersi cura di sé. ‘Sapevatelo’… Il risultato finale di un’attività assidua di questo tipo vi porterà, non solo a tenere lontano lo stress da troppo lavoro, ma anche ansia e depressione. E se per caso...

Scrivere è (anche) una questione ambientale? [#NaturalmentePoesia]

Scrivere è (anche) una questione ambientale? Per “Naturalmente Poesia” lo è, eccome. Chi mi segue sa che amo scrivere, ma la poesia, a onor del vero, per me è qualcosa di più; è qualcosa che merita di essere scoperto. La poesia avvolge e coinvolge non solo chi la scrive ma anche chi la legge. L’arte poetica è in continuo divenire, muta come il tempo, come le stagioni. Per questo può essere di chiunque, anche vostra. Mi riferisco a quelle persone che leggeranno questo post. E se per caso penseranno, inaspettatamente, di ritrovarvisi in una sola parola, ne sarò felice. Perché...

Poesia: quanto è importante la scelta delle parole?

La scelta delle parole nella Poesia è molto importante e non è mai casuale. Si tratta di un processo di trasformazione, di composizione e di derivazione, di unʼespressione artistica compiuta dal poeta, traducibile in un mio personale assioma; vale a dire: “La parola è compagna fedele e infedele del poeta, poiché essa ha il compito di rivelare emozioni e intenzioni che altrimenti rimarrebbero nascoste in un angolo remoto dellʼanima”. La Poesia è anima che scrive, per lʼappunto, è la cura che allevia lʼeterno soffrire. La Poesia possiede suoni, colori e complessità emozionali incalcolabili, ma non per questo deve essere considerata...

Blogging: dieci errori da evitare e non solo…

Blogging: abilità letteraria? No grazie! Keep calm, dunque. I Promessi Sposi stanno ad Alessandro Manzoni come il dono della sintesi sta alla figura del blogger. Una precisazione: il fatto che siate autori di buoni libri aiuta. Saper scrivere è la base. Tuttavia il blog non ha niente a che vedere con lo stile di scrittura che adoperate per i vostri romanzi. È il come la variabile più rilevante. Dunque, potete fare un sospiro di sollievo. Per gestire un blog servono: idee, semplicità di esposizione, costanza, pianificazione e il sapersi rinnovare. Siete pronti a convincere, informare e raccontare? Se la riposta...

Caro cliente: una guida indispensabile fuori e dentro l’azienda [Recensione]

Recensione a cura di Marina Atzori Ho appena finito di leggere Caro cliente di Annamaria Anelli e voglio condividere con voi le mie impressioni. Inizio col dirvi che Caro cliente è un testo dedicato alla comunicazione e alla risoluzione dei problemi connessi al suo funzionamento. La comunicazione, per diventare efficace, richiede uno strumento come la lingua scritta. I contenuti di Caro cliente descrivono e riflettono il pensiero dell᾿autrice, circa le potenzialità della scrittura e le sue relative espressioni. Prima di proseguire, credo sia utile conoscere quale significato assume la scrittura per Annamaria Anelli. “Scrivere significa creare relazioni e aiutare le...

Quokka, animali a rischio e rispetto dell’ambiente: dovremmo sentirci tutti un po’ più responsabili

Quokka e rispetto dell’ambiente: dovremmo sentirci tutti un po’ più responsabili perché facendo ognuno la propria parte, le cose possono cambiare. Le specie animali in estinzione sono tante. Tigre, Gorilla, Squalo, Orso Polare, Tartaruga, Panda Gigante e Rinoceronte sono quelli che rischiano maggiormente di sparire per sempre dal nostro Pianeta. Non si può fare finta di niente, perché questi esseri viventi non dispongono più dello spazio necessario, non solo per vivere ma per sopravvivere, complici la siccità e la mano dell’uomo. Zoologi e naturalisti segnalano ogni giorno, casi di disastri ambientali molto gravi. Limitare la plastica non basta. Bisognerebbe fare...

Il ritorno di Heidi in un libro che spacca [Recensione]

Il ritorno di Heidi in un libro ultra moderno. Chi lo avrebbe mai detto? Già, perché Heidi uguale che bei ricordi! Chi, per l’appunto, non si ricorda della bimba tenera, piccola, con un cuore così, che correva a piedi nudi nell’erba e si dondolava sull’altalena in maniche corte, incurante delle cime innevate alle sue spalle? Scherzi a parte, ma quanto mi piace ripensare alla baita, al nonno, il burbero vecchio dell’alpe che con la gerla scendeva a valle per comprare i viveri di prima necessità. Vorrei tornare ai tempi che furono, ma purtroppo come disse il Foscolo, a un certo...

Congiuntivo

Congiuntivo: “Nel mezzo del cammin…”

Congiuntivo: dramma al quadrato della grammatica, killer #1 della lingua italiana. Ha mietuto più vittime lui — nei compiti in classe, nei colloqui di lavoro, nelle interrogazioni, sui libri, etc., — della Peste nera del 1630. «Oh congiuntivo congiuntivo perché sei tu congiuntivo?… Solo il tuo nome è mio nemico: tu sei tu». No. Momento… ci riprovo. «Essere o non essere, questo è il problema: se sia più nobile d’animo sopportare gli oltraggi, i sassi e i dardi dell’iniqua fortuna, o prender l’armi contro un mare di triboli e combattendo disperderli». Oggi servono i rinforzi. Ho lanciato apposta un paio...

Punteggiatura

Punteggiatura [#grillettodocet]: come, dove, quando

Punteggiatura + pulizia (non quella della scrivania, mi raccomando!) + ortografia = brutti momenti. Avrei voluto intitolare così l’articolo di oggi se non fosse stato per il SEO. Lo so lo so che state pensando di non avere più scampo da quando GrillettoDocet è diventata la vostra ‘rubrica-incubo’. So anche che la grammatica non è proprio l’equivalente di andare per prati a raccogliere margherite. Tuttavia, in mezzo a tutto questo sapere di non sapere, una notizia positiva c’è: dopo il post sulla Consecutio Temporum non dovete avere più paura di (quasi niente), se non dei… tre iceberg menzionati a inizio...

Di cosa scriviamo quando scriviamo per lavoro [Recensione]

Di cosa scriviamo quando scriviamo per lavoro è una sorta di cassetta degli attrezzi per chi vuole imparare a distinguersi e a emergere nella giungla del freelancer. Se siete confusi e trovare le parole giuste per presentare voi stessi e i servizi che intendete proporre è diventato un incubo tra i peggiori che abbiate mai fatto, non disperate. Questa guida potrebbe sciogliere diversi nodi che riguardano i delicati meccanismi della comunicazione efficace che intercorre tra cliente e libero professionista. Riepilogo dei riepiloghi della mia opinione? Finalmente un libro utile! Oserei dire utilissimo, per capire come gira il mondo del lavoro...

consecutio temporum

Consecutio temporum [#grillettodocet]: le basi in 8 step…

Consecutio temporum: la paura fa 90! Tranquilli, non sto dando i numeri, ma sono sicura che molti di voi capiranno il motivo per cui ho associato il sentimento della paura alla famigerata “consecutio temporum”. Il nome inquieta, è vero. Ma chi dice che non tutto è come sembra, ha ragione. La consecutio temporum non è poi così terrificante come la si dipinge. C’è di peggio, almeno credo. Per esempio, per quanto mi riguarda, le espressioni algebriche e la trigonometria! Radici quadrate e parentesi graffe a parte, con questo post vorrei dare qualche dritta a chi teme ed evita la consecutio...

Zandegù

Zandegù: Marianna Martino e Marco Alfieri [#intervistaEditore]

Non sto più nella pelle nel presentarvi gli ospiti di oggi, per la rubrica #IntervistaEditoreInFiore. Marianna Martino e Marco Alfieri di Zandegù (“Casa editrice zuzzurellona di Torino”), su Verba Spinosa! Volete un riassunto del riassunto del mio entusiasmo? Eccolo: wow! Anzi, ve la dico a moʼ di ʻBraccio di Ferroʼ: «Corpo di mille balene!». Basta andare sul sito di Marianna e Marco, leggere in anteprima la descrizione di cui sopra, per capire che dietro, davanti, di fianco e intorno a Zandegù ci sono intenti, professionalità e una ventata di positività che fanno bene al cuore di chi legge. Anche il...

Narrazione e segreti: che cosa colpisce il lettore?

Oggi mi dedico ai segreti della narrazione e a un aspetto che non bisognerebbe mai trascurare, potendo. Sto parlando del marketing editoriale. Un libro dovrebbe suscitare emozioni, sentimento e reazioni. Su questo siamo tutti d’accordo. Però, sapete bene come la penso. Il connubio scrittura-pubblicazione non è per tutti. Non tanto e soltanto per le potenzialità individuali di ciascuno scrittore, ma per una serie di fattori di cui ho avuto modo di parlarvi in altre occasioni. Vi ricordate quali sono gli ingredienti indispensabili per la buona riuscita di un libro? Ve ne ricordo alcuni… Conoscenza (della grammatica e della lingua) Proporzione...

Social: prima di parlare, pensa

Social nel mirino: le parole hanno un peso. È un dato di fatto. Ce ne accorgiamo ogni giorno dai commenti ai fatti di cronaca, politica e costume. «Lo spirito, come la natura, ha l’orrore del vuoto. Nel vuoto, la natura mette l’amore; lo spirito, spesso, vi mette l’odio. L’odio prende spazio» (Victor Hugo) Prendo spunto dalla massima del drammaturgo francese Victor Hugo, per dire che siamo arrivati a un dunque. I contro dei social stanno superando di gran lunga i pro. Inutile dirvi che, ovviamente, mi sento molto più a mio agio nel parlare di libri. Nonostante ciò, essendo molto...

Comunicare ai Tempi del Web non è semplice, ma…

Nonostante l’immediatezza dei meccanismi Social porti a pensare il contrario, comunicare ai Tempi del Web non è una cosa semplice. Gli imput sono tanti, le fonti idem. Ogni artista vorrebbe la ricetta segreta (ammesso che ne esista una) per raggiungere un buon numero di follower attraverso una comunicazione fluida ed efficace. Come fare? Quali sono i presupposti per stabilire uno scambio interculturale il più possibile attivo? Proviamo a capirlo insieme parlando di leaeder, di Social e di arte di comunicare. Che cosa significa comunicare, innanzitutto, con e senza Social? Trasmettere un messaggio. Fare in modo che (il messaggio) vada a...

Lettera di presentazione: potenzialità e benefici

La lettera di presentazione è una fonte preziosa di potenzialità e benefici. Inoltre, può aumentare le probabilità di essere letti da un editore in fase di valutazione. Se non vi fa impazzire l’idea di finire dritti dritti nel tritacarte, seguitemi con attenzione.   Che cosa deve contenere una lettera di presentazione? Informazioni sostanziose che raccontino e mettano in risalto i vostri riconoscimenti nei vari Concorsi a cui avete partecipato (se ne avete ottenuti diversi, citate i più importanti), il vostro titolo di studio (se ne avete uno), la vostra professione, i vostri interessi inerenti all’arte, l’anima della vostra storia! Insomma:...

Autori

Autori perseverate! Snoopy docet

Perseverate autori, perseverate… SNOOPY DOCET C’È UNA LUCE IN FONDO AL TUNNEL PER TUTTI (senza treno, possibilmente… ) Cari autori, ve lo immaginate Snoopy come insegnante di scrittura creativa? Alzi la mano chi non lo vorrebbe. Il cane bianco e nero più famoso del mondo dei fumetti è sempre sulla cresta dell’onda, quell’onda a cui esso stesso ambiva come scrittore e che da sempre, trascina tutti per la sua proverbiale ironia. Intere generazioni hanno letto, leggono e leggeranno le strisce dei Peanuts. Cosa non sarà stato scritto su di loro, ma soprattutto su di Lui, Snoopy, il protagonista indiscusso? Ebbene,...

Il Piccolo Principe

Il Piccolo Principe: un libro sempre attuale

Oggi ho deciso di dedicare un post a Il Piccolo Principe, che oltre a essere il mio libro preferito, rimane e rimarrà una delle letture più attuali e più belle di tutti i tempi. Si è già detto e scritto tanto sulla magia di questa piccola grande storia, ma io credo valga sempre la pena parlarne. Link all’acquisto Amazon Esiste più di una ragione, infatti, che mi spinge a ritornarci. A prevelere su tutte, questo breve passaggio tratto dal libro. “Non ti chiedo miracoli o visioni, ma la forza di affrontare il quotidiano. Preservami dal timore di poter perdere qualcosa...

Pubblicità e libri

Pubblicità e libri: il vero protagonista è l’autore o…

Pubblicità e libri: il vero protagonista è l’autore oppure il libro? Senza ombra di dubbio l’autore. Il libro è un piccolo seme, l’autore ha l’arduo compito di prendersene cura e farlo germogliare. Oggi mi sento particolarmente forte perciò ho deciso di cimentarmi nell’argomento più discusso e intricato dell’Universo della scrittura, la promozione. Partiamo con il ‘quesito del secolo’: quanto influisce avere un blog e farsi pubblicità in rete? Tanto. Dite la verità, almeno una volta, nella vostra dura vita da scrittori vi sarete sentiti un po’ come Super Mario alle prese con il Mostro Finale del post-publlicazione: la pubblicità dei...

la lettura

La lettura aiuta a scrivere meglio, o scrivere…

La lettura aiuta a scrivere meglio, oppure, scrivere scoraggia la lettura? Oggi, come potete vedere, sono stata influenzata da un’indole ‘marzulliana’. Complice un blog che seguo con interesse e assiduità. Ho appena letto che sei italiani su dieci, nel 2016, non si sono cimentati nella lettura di un solo libro. Notizia non di certo recentissima ma in compenso assai sconfortante, soprattutto se si pensa a quanti sono, invece, gli individui che nel 2017, hanno scritto e pubblicato. Ostinazione fa ormai rima con rassegnazione. Gli scrittori pullulano, i lettori diminuiscono di anno in anno.  L’asticella non ne vuole proprio sapere di...

Dirupi e molecole nude: la Poesia come antidoto

Dirupi e molecole nude: la nuova silloge poetica di Marina Atzori Autore: Marina Atzori Genere: Poesia Selfpublishing Link all’acquisto su Amazon Prezzo ebook: € 1.99 Buon giorno a tutti miei cari lettori. Oggi è un giorno importante e desidero condividerlo con voi tutti. La mia nuova silloge poetica Dirupi e molecole nude vede finalmente la luce e il mio blog Verba Spinosa è stato raggiunto — in un anno — da più di 12000 lettori. Tutto questo senza una pagina Facebook indirizzata o lettori “prezzolati”. Sono felice e non sapete quanto per tutti i piccoli traguardi raggiunti sinora. Perciò ringrazio...

Nuraghe

Il nuraghe: fortezza difensiva o luogo di culto?

Il nuraghe: fortezza difensiva o luogo di culto? Nella mia rubrica “StoriadiSardegna” vi parlerò di una terra dai mille volti storici, tutti da scoprire. Il nuraghe: sapevate che in Sardegna ne esistono oltre seimila esemplari? Tra i più noti, SU NURAXI di Barumini che ha ottenuto nel 1997 il riconoscimento di patrimonio dell’umanità da parte dell’UNESCO. Si sostiene che tali popolazioni antiche, siano state tra le più complesse da interpretare e sviscerare, in quanto osservate, a più riprese, e viste come “strane” e imperscrutabili. Per questa ragione, non è stato semplice cogliere e riassumere in poche righe, quale fosse stata...

Ingegneri: A.A.A Umanità virtuale cercasi

Ingegneri: A.A.A Umanità virtuale cercasi Umanità virtuale: (quando c’è) si fa sentire non quanto il Padulo, però… Alzi la mano chi non ha letto il post sull’annuncio di lavoro rivolto agli Ingegneri. “Come una freccia dall’arco scocca e vola veloce di bocca in bocca…” Fabrizio De Andrè Le hook news funzionano e diventano virali in men che non si dica. Eh sì, in questo caso è poco ma sicuro: l’umanità virtuale c’è stata, l’oppio dei popoli si è fatto sentire a gran voce, a suon di commenti e condivisioni. Non so se me lo sarei aspettata o meno, ma è...

Luigi Lai l’artista cagliaritano Neo Pop

Luigi Lai e l’anima Neo Pop dei suoi quadri Intervista a cura di Marina Atzori Luigi Lai è un giovane artista le cui Opere d’arte, appartenenti al genere Neo Pop, non passano di certo inosservate. Non si può fare a meno, infatti, di notare l’originalità che pervade in tutte le sue creazioni. Le esperienze di viaggio all’estero gli hanno permesso di guardare oltre, visitando diverse gallerie in Europa, ampliando in questo modo, i propri orizzonti e portando con sé l’anima dell’Isola sarda a cui appartiene, insieme ai suoi dipinti. I soggetti raccontano piccoli e grandi spaccati di storia rurale di...

Coltiviamo la lettura di settembre

Nicola Lecca, Christian Raimo ed Enrico Galiano, protagonisti di #ColtiviamoLaLettura di settembre

Nicola Lecca, Christian Raimo ed Enrico Galiano sono i protagonisti di Coltiviamo la Lettura di settembre. Tutti i mesi in questa rubrica vi consiglierò tre libri da leggere. Chissà quale di queste tre storie vi ispira di più? Probabilmente qualcuno di voi deciderà anche in base alla copertina… a proposito, cliccandoci sopra troverete i link all’acquisto di ciascuno di essi. Intanto vi propongo le trame, tutte una più interessante dell’altra. Il treno di cristallo di Nicola Lecca Editore MONDADORI | Pagine 249 | Prezzo 17,10 € A Broadstairs, incantevole villaggio della costa inglese, Aaron lavora come apprendista nella storica gelateria...

CHIUSO LA DOMENICA

CHIUSO LA DOMENICA… e scatta la polemica

“CHIUSO LA DOMENICA (Bastxxdi!)” “CHIUSO LA DOMENICA (Bastxxdi!)” di Marina Atzori Narrativa Contemporanea In questa occasione potrete finalmente leggermi in una versione ironica e non più (tanto) romantica e poetica, come siete abituati. Grazie a questa nuova autopubblicazione ho cambiato il mio modo di vedere le cose. Devo dire la vierità: credo molto in questo progetto, persino un po’ di più rispetto ai miei lavori precedenti. È difficile da spiegare, ma ci provo: si tratta di una questione di prospettive e di emozioni che hanno subito una metamorfosi, in positivo, di idee e di sfumature (tranquilli, non sono cinquanta e...