Un pulcino e una fattoria da salvare


Un pulcino e una fattoria da salvare

Ciro il pulcino e il Mistero del Lago Pungente

 

 

Chissà se Ciro riuscirà a esaudire i suoi desideri e a salvare le sorti della sua Fattoria con la ricetta segreta di una confettura?

In mezzo a fragole, ciliegie e castagne si nascondono parecchie difficoltà, ma…

Quando un sogno è più forte di tutto il resto, non si può fare a meno di inseguirlo

Sinossi

Ciro è un pulcino che sogna di fare il contadino dal momento in cui ha messo le zampe e la testa fuori dal guscio del suo uovo. Il piccolo pennuto vive nella sua fattoria, Becco Arancione, ha una passione notevole per le confetture ai frutti di bosco e odia le lumache ghiotte di basilico. Il suo fazzoletto di terra prevede molta fatica, ma lui, nonostante sia piccolo e rotondo come una pallina da tennis, lavora senza mai stancarsi, proprio come un vero contadino. Purtroppo, il maltempo scombinerà i suoi piani di raccolta. A quel punto, il piccolo Ciro dovrà tirarsi fuori dai guai e cercare di risollevare le sorti della sua tenuta. Durante il tragitto verso Bosco Acerbo andrà incontro a una serie di pericoli, conoscerà alcuni personaggi buoni e altri cattivi, tra cui un rospo, tre ricci e un’aquila reale. Il piccolo Ciro imparerà presto, da chi e da cosa dovrà difendersi. Ma non è tutto, si troverà di fronte a un piccolo mondo, simile al suo, fatto di lucciole e grilli, che gli aprirà gli occhi. Qualcuno di molto speciale lo aiuterà a scoprire il mistero del Lago Pungente proprio mentre sembrava aver perso le speranze di tornare a casa.

Un pulcino

Incipit

Ci sono fattorie e fattorie. Qui non si mungono le mucche, non si portano le pecore al pascolo e non si fanno nemmeno i formaggi. Questa è una fattoria molto diversa dalle solite che si vedono in giro. Becco Arancione si può trovare solo nei libri delle favole. Dovete sapere che il padrone di questo fazzoletto di terra è un pulcino di nome Ciro, grande all’incirca quanto una pallina da tennis. La storia del nostro piccolo amico contadino ha inizio dopo una promessa di cui vi parlerò più avanti. Ciro ha sempre sognato di fare il contadino, fin da quando ha messo le zampe e la testa, fuori dal guscio del suo uovo. Potete provare a immaginarlo se volete, non è difficile. Ha il becco più arancione della buccia di un mandarino, il pelo folto come quello di un canarino appena uscito dalla doccia ed è giallo come il sole di mezzogiorno.

Link all’acquisto su Amazon


Informazioni su Marina

Lettrice professionale, scrittrice e blogger, Digital Contentents Editor (sviluppo video/ideazione/editing di contenuti multimediali e infografica), Self publishing consultant, Editor e Copy editor.
Ha seguito corsi di specializzazione su: Web writing, Talent scouting, Editing e Copyediting, Fotogiornalismo, Personal Branding, Blogging, PNL (Programmazione Neuro Linguistica), Risorse Umane e comunicazione interpersonale. Ha scritto sei libri e una serie di racconti per alcune Antologie, ricoperto il ruolo di responsabile-organizzatrice all’interno della giuria tecnica nella Terza Edizione del Concorso Letterario Internazionale Terra di Guido Cavani (sezione inerente agli ebook), collaborato con Il circuito Network Il Mondo Dello Scrittore. Attualmente si occupa di servizi editoriali e sta lavorando alla realizzazione del suo progetto personale (“Book&Art”). Nel frattempo, scrive, anche se… scrivere è una questione spinosa, anzi “spinosissima”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*