poesia

22 articoli

Spiragli

Spiragli [Recensione]: incantesimo tra lettore e poeta

Oggi per la rubrica recensioneinFiore vi parlo della nuova silloge poetica Spiragli di Emanuele Martinuzzi (Ensemble Edizioni). Siete curiosi di sapere quante margherite ho assegnato all’Opera e quali sono state le mie impressioni? Seguitemi, perché in questa raccolta di poesie ci sono una serie di aspetti interessanti che voglio condividere con voi. Parola di ‒ non più tanto giovane ‒ marmotta. Spriagli (Poesie) di Emanuele Martinuzzi: il poeta dell’incertezza, l’artista delle Luci […]

specchio

Specchio specchio delle mie brame [PoesiaInFiore]

Specchio specchio delle mie brame   Fiori di polvere a corte.   Di grigio vestiti, steli e petali disegnano lo specchio delle mie brame. Non vorrei essere bella, io. I miei desideri sono altri.   Vorrei solo essere diversa.   Confesso: non mi importa di deludere il mondo.   Solo, non voglio ancora una volta sognare di sogni che non s’avverano.   Specchio specchio delle mie brame,   non voglio essere […]

ruggine

Ruggine amaranto sulle corolle [PoesiaInFiore]

Ruggine amaranto sulle corolle Ruggine, hai paura, lo so.   Boccioli senz’armi Papaveri capovolti alienati.   Troppo è stato il vento. Troppo poco è stato il tempo.   Si fanno scudo petali gracili, a terra, rossi come nastri, come fuoco.   Crateri di ruggine amaranto consumano e profumano corolle fresche e umide. Croste di ruggine sulle albe e nelle chiese.   Non basta aprire le ali e volare un po’ più […]

Roberta Incerpi

Roberta Incerpi e il suo #fiored’autore

Il Giardino di Verba Spinosa è lieto di ospitare Roberta Incerpi e la sua silloge poetica “Una vita color indaco” (A&A Marzia Carocci Edizioni). Prima di rivelarvi il suo fiore d’autore e alcune curiosità interessanti che riguardano l’autrice, conosciamola meglio nella consueta nota biografica e attraverso un estratto della prefazione curata da Marzia Carocci, critico recensionista, poetessa, scrittrice e Presidente di A&A Marzia Carocci Edizioni. Roberta Incerpi nasce a Viareggio (LU) […]

Il sublime

Il sublime dell’essere nella silloge “L’oltre quotidiano” di Emanuele Martinuzzi [recensioneInFiore]

Nella silloge poetica “L’oltre quotidiano” (Liriche d’amore) di Emanuele Martinuzzi è racchiuso, a mio avviso, il sublime dell’essere, ovvero ciò che è al limite dell’animo umano, in senso estetico, spirituale, intellettuale e morale. Qualche settimana fa, il poeta toscano è stato ospite di Verba Spinosa e ha scelto il suo #fioredʼautore. Ve lo ricordate? Se ve lo siete perso potete andare a leggere QUI. Apro una breve parentesi. Il Sublime, per […]

Emanuele Martinuzzi

Emanuele Martinuzzi e il suo #fiored’autore

La Poesia è protagonista su Verba Spinosa, questa volta con Emanuele Martinuzzi e la sua silloge poetica “Di grazia cronica (Elegie sul tempo)”. I suoi poeti preferiti sono: Rimbaud, Luzi, Pascoli, Dante, ma uno in particolare ha… STOP! Vi sto già dicendo troppo. Conosciamolo meglio insieme, attraverso la sinossi, la consueta nota biografica e una breve presentazione in cui avrete il piacere di leggere anche una sua poesia. Ma non è […]

Poesie d’amore di Leonardo Manetti, tra purezza, fragilità e passione

Poesie d’amore è un quadro che non si può fare a meno di ammirare nei minimi dettagli, un origami che si trasforma all’occorrenza, seguendo luci e ombre della vita. Mille colori da descrivere e altrettante fragilità che sfuggono di mano a qualsiasi interpretazione razionale. Istintività, libertà, imperfezione e perfezione, caos e calma, carezze e mancanze, nostalgia e desiderio, arte e Natura. Poesie d’amore di Leonardo Manetti è tutto questo e molto […]

Maya Angelou

Maya Angelou: la poesia nel doodle di Google

Il doodle di Google di oggi è dedicato a Maya Angelou, scrittrice e attivista afroamericana, nata nel Missouri, il 04 aprile del 1928. Maya Angelou ha lasciato un segno, non solo nel mondo culturale, per il suo indiscusso talento poetico, ma anche e soprattutto per le sue battaglie in difesa dei diritti civili. La sua arte poetica rispecchia il desiderio di cambiare le cose attraverso la forza comunicativa della parola scritta. […]

Il Tratto dell'estensione

Il Tratto dell’estensione: la sensibilità trova rifugio nelle poesie di Adua Biagioli Spadi

Il Tratto dell’estensione è una finestra semiaperta sull’universo dell’emotività. Geometrie, iperboli, suoni, colori, realtà trasfigurate. Adua Biagioli Spadi delinea un tratto significativo sulla sua visione della vita come solo una poetessa è in grado di fare, ossia osservando ciò che la circonda con premura e spessore. La delicatezza di questa straordinaria penna è pari a quella di un velo, di un soffio leggero ma importante sul senso delle cose. Il Tratto […]

Adua Biagioli Spadi e il suo fiore d’autore

Per la rubrica Scegli il tuo fiore d’autore, oggi ho il piacere di ospitare l’autrice e poetessa Adua Biagioli con la nuova silloge, “Il tratto dell’estensione”. Quale sarà il fiore d’autore di Adua Biagioli? Scopritelo con me in questa bella presentazione. Adua Biagioli Spadi poetessa e non solo… Adua Biagioli Spadi, pittrice, Maestra d’arte e Operatrice Culturale opera a Pistoia; presente in numerose pubblicazioni antologiche di premi letterari nazionali e internazionali, […]