Taggato: comunicazione

Instagram e marketing influencer: “Instagrammabili si diventa”

È un dato di fatto, nonostante le aspre critiche ricevute da sociologi e psicologi, Instagram e marketing influencer continuano ad attirare utenti come il miele per le api. Comunque, è più forte di me. Avendo studiato un po᾿ di comunicazione, non so resistere alla tentazione di pormi con atteggiamento critico di fronte ai social e ai meccanismi che li riguardano. Nonostante sia la persona meno social del mondo ho deciso di parlare di quest᾿argomento con un pizzico di ottimismo e pochi pregiudizi. Vediamo se ci riesco.   Instagram nei testi delle canzoni, Instagram nella scrittura, nella musica, nella moda, nel...

Instagram e Facebook, alla ricerca della felicità (-like, +interazione)

“Notiziona”: Zuckerberg intende cambiare registro dando un segnale (forte?) su Instagram e Facebook. In che modo? Rendendo l’esperienza social felice, appagante, attiva e costruttiva, etc., etc., etc., agli utenti di entrambe i social network. Semaforo verde per commenti very happy e opinioni a gogo anche quelle very happy. Stop allo scroll, ai like for like e alla noia, quindi. Ho qualche dubbio sui risultati ma provo ad andare oltre e a canticchiare la famosa DON’T WORRY (be happy). Gli utenti di Instagram e Facebook alla ricerca della felicità con meno “like” e più interazione. La troveranno? (Speriamo!) In parole povere...

Blogging: dieci errori da evitare e non solo…

Blogging: abilità letteraria? No grazie! Keep calm, dunque. I Promessi Sposi stanno ad Alessandro Manzoni come il dono della sintesi sta alla figura del blogger. Una precisazione: il fatto che siate autori di buoni libri aiuta. Saper scrivere è la base. Tuttavia il blog non ha niente a che vedere con lo stile di scrittura che adoperate per i vostri romanzi. È il come la variabile più rilevante. Dunque, potete fare un sospiro di sollievo. Per gestire un blog servono: idee, semplicità di esposizione, costanza, pianificazione e il sapersi rinnovare. Siete pronti a convincere, informare e raccontare? Se la riposta...

Caro cliente: una guida indispensabile fuori e dentro l’azienda [Recensione]

Recensione a cura di Marina Atzori Ho appena finito di leggere Caro cliente di Annamaria Anelli e voglio condividere con voi le mie impressioni. Inizio col dirvi che Caro cliente è un testo dedicato alla comunicazione e alla risoluzione dei problemi connessi al suo funzionamento. La comunicazione, per diventare efficace, richiede uno strumento come la lingua scritta. I contenuti di Caro cliente descrivono e riflettono il pensiero dell᾿autrice, circa le potenzialità della scrittura e le sue relative espressioni. Prima di proseguire, credo sia utile conoscere quale significato assume la scrittura per Annamaria Anelli. “Scrivere significa creare relazioni e aiutare le...