Manuela Chiarottino e il suo fiore d’autore


 Manuela Chiarottino presenta:

“ANCORA PRIMA DI INCONTRARTI”

Tutte le strade portano al cuore…
Gioia è una ragazza delicata e solitaria, talmente abituata a vivere nel suo mondo fatto di sogni evanescenti da non riuscire a concepire l’amore come le sue coetanee. Ascoltando le parole di una nonna d’altri tempi cresce, rincorrendo l’affetto dei cari e amando in maniera assoluta e totalizzante l’idea che ha di un sentimento che l’ha appena sfiorata, senza davvero avvolgerla. Sarà un avvenimento inatteso ad aprirle gli occhi, restituendo al suo cuore il luccichio di cui ha bisogno per credere. E vivere davvero, finalmente, ancora prima di incontrare la metà della sua fragile anima.
Una storia d’amore intensa, la prova che l’amore non muore mai.

Link all’acquisto di “ANCORA PRIMA DI INCONTRARTI” edito da Rizzoli

Il fiore d’autore di Manuela Chiarottino è Il Papavero.

Vuoi entrare a fare parte anche tu del “Giardino di Verba Spinosa”? È semplice! Leggi QUI il regolamento. #coltiviamolascrittura

Manuela Chiarottino scrive:

“Il fiore che ho scelto è il papavero, perché mi ricorda un prato verde dove correvo da bambina. Raccoglievo quei fiori rossi, vivaci, belli, fragili, ed ero felice.
Anche la protagonista del mio romanzo, Gioia, ricorda quando, da fanciulla, si trasformava in una specie di ninfa dei boschi:
“Ero perennemente a piedi nudi, perché amavo sentire quella sensazione che dà l’erba appena umida di rugiada, come un morbido tappeto srotolato al mio passaggio, oppure il lieve pizzicore del prato asciutto e pungente, riscaldato dal sole. A volte, quando quei fili mossi dal vento erano così alti da riuscire a nascondermi, mi sdraiavo completamente distesa, come livellata al suolo, per riprovare quella sensazione d’invisibilità, per celarmi agli occhi del mondo e scomparire.”