Andrea Leonelli e il suo fiore d’autore


Andrea Leonelli presenta:

“Crepuscoli di luce”

“Crepuscoli di luce” offre ai lettori sia l’uomo che il poeta, sia la lirica che la realtà, senza compromessi né sotterfugi che potrebbero creare false illusioni. Questo è reale, questo è vivere. Al di là della concezione materiale dell’esistere quotidiano e delle false icone che l’ambiente propina. Messo a nudo, resta solo l’Essere, con i propri dubbi e le proprie speranze, un uomo che non accetta la sconfitta emotiva come un fattore prestabilito o come un retaggio dato dall’essere umano.

Questa silloge racchiude in sé quel passaggio interiore che porta dalle tenebre alla luce, dalla rinuncia di se stessi al bisogno di tornare a vivere. Le vicissitudini di una vita si colgono di poesia in poesia, lasciando al lettore le ultime composizioni che risorgono verso la speranza, non senza mantenere le tonalità tipiche che mi contraddistinguono. Non credo di essere in grado di scrivere una composizione che possa parlare di amore, senza mischiare ad esso sofferenza, sacrificio e rinuncia. Tutto si paga nella vita, anche la felicità”

Link all’acquisto di “Crepuscoli di Luce” edito da Edizioni Esordienti E-book

Il fiore d’autore di Andrea Leonelli è Il Papavero.

Vuoi entrare a fare parte anche tu del “Giardino di Verba Spinosa”? È semplice! Leggi QUI il regolamento.

 

#coltiviamolascrittura

Andrea Leonelli scrive:

“Tutte le caratteristiche si avvicinano molto al mio modo di essere. Per quanto non sia guerrafondaio, le battaglie le combatto giornalmente con me stesso, con il sangue ci lavoro, l’immaginazione mi fa stare dove materialmente non sono e la fragilità mi è tipica.”