Genova: l’Italia è il Paese del dopo e mai del prima

Genova ieri ha pagato ‒ per tutti ‒ un conto molto salato. Un conto che tocca, purtroppo, anima e corpo di tutti gli italiani, da Nord a Sud. Lo so: è il momento del silenzio e non quello delle parole. Ma io, un paio di cose voglio dirle lo stesso. E se vi sembrerà retorica non fa niente. Con le […]

Il correttore

Il correttore di bozze: un artista [quasi] invisibile

Il correttore di bozze non è un semplice cacciatore di refusi che vive all᾽ombra di un foglio di carta, ma una figura professionale fondamentale della filiera editoriale. Il correttore di bozze è come se fosse un artista (quasi) invisibile e silenzioso. Innanzitutto sfatiamo un mito: il correttore di bozze non è meno importante dell᾿editor e nemmeno lo sostituisce. Anzi. Il […]

Congiuntivo

Congiuntivo: “Nel mezzo del cammin…”

Congiuntivo: dramma al quadrato della grammatica, killer #1 della lingua italiana. Ha mietuto più vittime lui — nei compiti in classe, nei colloqui di lavoro, nelle interrogazioni, sui libri, etc., — della Peste nera del 1630. «Oh congiuntivo congiuntivo perché sei tu congiuntivo?… Solo il tuo nome è mio nemico: tu sei tu». No. Momento… ci riprovo. «Essere o non […]

Spiragli

Spiragli [Recensione]: incantesimo tra lettore e poeta

Oggi per la rubrica recensioneinFiore vi parlo della nuova silloge poetica Spiragli di Emanuele Martinuzzi (Ensemble Edizioni). Siete curiosi di sapere quante margherite ho assegnato all’Opera e quali sono state le mie impressioni? Seguitemi, perché in questa raccolta di poesie ci sono una serie di aspetti interessanti che voglio condividere con voi. Parola di ‒ non più tanto giovane ‒ marmotta. […]

Facebook

Social network [Facebook]: c’è chi va e c’è chi…

Social network [Facebook]: c’è chi va e c’è chi… non torna più. Facebook è davvero in caduta libera? È inutile girarci attorno. Sembrerebbe proprio di sì. Potere della sintesi e Montalbano, a me! Facebook ‘ha rotto i cabbasisi’ e non c’è modo, almeno per il momento, di farmi cambiare idea.  Scusate ma, quando ci vuole ci vuole, Oggi ho deciso […]

Libri in bolla

Libri in bolla: cinque autori da non perdere [Letture d’estate]

Libri in bolla è una rubrica dedicata alle letture estive. Ci siamo, Luglio si avvicina, si sente ogni giorno di più la voglia di preparare le valigie e andare chissà dove per lasciarsi alle spalle un anno di fatiche lavorative e non solo. D’altronde l’estate è il periodo ideale per dedicarsi a se stessi e, magari, per leggere qualche buon […]

Cinzia Fumagalli

Cinzia Fumagalli [Chef]: “Camminando ai margini del gregge” mi sono presa la mia rivincita con Top Chef Cup 2018

Oggi ho il piacere di avere come ospite, per la rubrica IntervistArtista, Cinzia Fumagalli, volto femminile dell’arte culinaria, dagli occhiali cool e dalla personalità irriverente, che non solo è stata insegnante in una scuola alberghiera, ma ha anche fatto parte della Federazione Italiana Cuochi e dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani. Non c’è ombra di dubbio, la cuoca lecchese è riuscita a […]

Home office: addio piccione viaggiatore, benvenuta…

L’home office potrebbe mettere una seria ipoteca sul futuro del mondo lavorativo di molte aziende, delle figure professionali a esse collegate e non solo… Oggi vi parlerò di lavoro alternando, come sempre, serietà e ironia. Per questo, ogni tanto vi capiterà di vedere la scritta ‘Modalità blogger professional’: On/Off. ‘Modalità blogger professional’: OFF Devo chiedervi di prepararvi psicologicamente, a un […]

Punteggiatura [#grillettodocet]: come, dove, quando

Punteggiatura + pulizia (non quella della scrivania, mi raccomando!) + ortografia = brutti momenti. Avrei voluto intitolare così l’articolo di oggi se non fosse stato per il SEO. Lo so lo so che state pensando di non avere più scampo da quando GrillettoDocet è diventata la vostra ‘rubrica-incubo’. So anche che la grammatica non è proprio l’equivalente di andare per […]

specchio

Specchio specchio delle mie brame [PoesiaInFiore]

Specchio specchio delle mie brame   Fiori di polvere a corte.   Di grigio vestiti, steli e petali disegnano lo specchio delle mie brame. Non vorrei essere bella, io. I miei desideri sono altri.   Vorrei solo essere diversa.   Confesso: non mi importa di deludere il mondo.   Solo, non voglio ancora una volta sognare di sogni che non […]