Mauro Cesaretti, “Se è amore, lo sarà per sempre”

Per la rubrica Scegli il tuo fiore d’autore, oggi ho il piacere di ospitare l’autore Mauro Cesaretti con la sua nuova silloge poetica, “Se è amore, lo sarà per sempre”. Quale sarà il fiore d’autore di Mauro Cesaretti? Scopritelo con me, in questa bella presentazione.

Mauro Cesaretti poeta e non solo…

Mauro Cesaretti nasce ad Ancona nel 1996. All’età di 6 anni, inizia a recitare con il Teatro Stabile delle Marche, poi studia pianoforte e canto con vari maestri e all’età di 11 anni si avvicina al mondo della poesia seguendo il festival anconetano “La punta della lingua”. Di lì a poco dà il via alla sua produzione poetica. Con Edizioni Montag pubblica tre sillogi appartenenti alla trilogia “Infinito”: “Se è Vita, lo sarà per sempre” (2013), “Se è Poesia, lo sarà per sempre” (2015) e “Se è Amore, lo sarà per sempre” (2017). Con questi libri crea tre tour letterari in giro per l’Italia sperimentando nuovi format di presentazioni-spettacolo e collaborando con decine di artisti. Viene chiamato, inoltre, in alcuni eventi come ospite.

Riceve varie recensioni, articoli e interviste su quotidiani, blog, radio e televisioni di tutta l’Italia. Vince anche diversi concorsi letterari per le sue poesie. Nel gennaio 2014 crea una nuova forma di danza, chiamata “Body Poetry”, nella quale il ballerino interpreta la poesia per mezzo del corpo. Per lanciare questa danza realizza più iniziative di video-poesia su Youtube collaborando con: Luca Marchetti e Alessandro Pellegrini durante la prima, Stritti, Axel e Vincenzo Colaci nella seconda, infine Homar Perchiazzo, Beatrice Guerri, Jacopo Mengarelli e Alessandro Bondi per la terza.

Dall’agosto 2014 il marchio “Body Poetry” è stato registrato e depositato alla Camera di Commercio di Ancona. Col secondo libro esce sempre su Youtube una nuova iniziativa col nome di “Istanti” nella quale vi sono 18 video-poesie recitative realizzate con tanti attori e musicisti diversi. Nell’ottobre 2014, viene chiamato a partecipare come membro della giuria giovani al festival Cortodorico di Ancona. Trasferitosi a Milano per studiare “Scienze dei Beni Culturali”, inizia nel novembre 2015 a scrivere recensioni cinematografiche per il sito Amicinema divenendo, poi, nel 2016 Capo intervistatore del medesimo sito. Segui Mauro Cesaretti sulla sua pagina Facebook

Mauro Cesaretti
Clicca QUI per il link all’acquisto

Sinossi della silloge poetica “Se è Amore, lo sarà per sempre”

“Se è Amore, lo sarà per sempre” è un’opera che vive l’amore negando l’amore stesso, che scopre l’essenza attraverso le varie sfumature del cuore, che soffre il dolore degli sbagli attraversando i ricordi. In sostanza, è la conclusione della trilogia, ma anche l’inizio stesso, poiché volutamente il poeta ha inserito delle liriche risalenti al suo primo periodo compositivo per dare un senso di ciclicità alla trilogia stessa.

Il Fiore d’autore di Mauro Cesaretti è la rosa rossa

Mauro Cesaretti

FiorePensiero di Mauro Cesaretti:

“Ho scelto questo fiore perchè, oltre a rappresentare la mia persona, incarna anche quella che io considero l’anima della poesia. Infatti, dentro ogni poesia si cela un’emozione, un segreto da svelare che in un primo momento è contenuto come un bocciolo, ma con il passar degli anni sboccia e si mostra agli occhi di tutti coloro che con il semplice intelletto non erano arrivati ancora al sentimento. È proprio a questo punto che ci si innamora del mondo, l’amore stesso diventa l’unica vera poesia di vita e non puoi fare a meno di regalare una rosa rossa al tuo prossimo.”

 

Leggi QUI l’IntervistAutore a Leonardo Manetti, poeta contemporeneo toscano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Mauro Cesaretti, "Se è amore, lo sarà per sempre" * VERBA SPINOSA