Intervista

Intervista un artista: il Dott. Federico Francesco Ferrero


Intervista un artista: tre domande al dott. Federico Francesco Ferrero

Intervista un artista

Intervista un artista: tre domande al dott. Federico Francesco Ferrero a cura di Marina Atzori

Vorrei invitarvi a leggere un’intervista realizzata e curata dalla sottoscritta, durante il periodo di collaborazione con il Network Il Mondo dello Scrittore. È stato un grande piacere e un onore per me, in questa occasione, conoscere meglio il Dottor Federico Francesco Ferrero.

Federico Francesco Ferrero è il medico nutrizionista torinese che ha vinto l’edizione di Masterchef  Italia 3 e ha lasciato un’impronta del tutto originale durante il suo percorso. L’esperienza con il cibo si è rivelata un’autentica scoperta, una passione che l’ha portato ad essere perfettamente riconoscibile nei suoi intenti.

Nella prefazione del suo libro: “MISSIONE LEGGEREZZA” si fa riferimento alla frase del filosofo Deleuze “Non c’è peggior incubo di trovarsi prigioniero del sogno di un altro”. Il dottor Federico Francesco Ferrero sembra aver realizzato in piena libertà d’espressione, buona parte dei suoi sogni, mescolando non solo gli ingredienti previsti dalla cultura culinaria ma anche mettendo il cuore nei suoi piatti, non senza dedicarsi ai suoi pazienti attraverso cura e dedizione.

  • Parliamo di MISSIONE LEGGEREZZA, pubblicato dopo la vittoria di Masterchef Italia 3. Lei apre le danze scrivendo: “Questo libro è la storia di un incontro. Nell’incontro col cibo ho avuto la grazia di incontrare me stesso e gli altri”Cosa rappresenta per Lei l’universo cibo?

Il cibo, quando abbia un gusto, è una straordinaria occasione di relazione con se stessi e con gli altri. Offre la possibilità di un viaggio nella memoria, nel vissuto e nel desiderio. Il cibo è una cosa seria.

  • È stato definito più volte dalla stampa e dai critici un Foodteller. Una sorta di Chef che non solo sappia emozionare con il suo piatto, ma anche attraverso le parole, in modo del tutto innovativo. Cosa aggiungerebbe a questa definizione?

Non sono uno chef. Ma conosco il sapore e lo frequento da tempo. E mi piace condividere con gli altri le emozioni del cibo, che sono, a volte, nascoste nella parola più che nel palato.

  • Società, cultura e cucina queste sono le sezioni per cui scrive regolarmente su La Stampa. Quali sono gli intenti principali contenuti nei suoi articoli e soprattutto nei suoi piatti?

La mia è un’operazione di resistenza, verso il senso comune e i preconcetti di una società che ha dimenticato le proprie radici aromatiche e culturali. Racconto ai lettori la mia storia d’amore con il gusto, nella speranza di contagiarli.

Ringraziamo a nome di tutto lo Staff, dell’APS Il Mondo dello scrittore, il Dottor Federico Francesco Ferrero per la disponibilità dimostrata e per aver concesso quest’intervista all’interno del nostro Mds circuito Network.

Scheda libro

una luce

Intervista un artistaTitolo: MISSIONE LEGGEREZZA

Autore: Federico Francesco Ferrero

Copertina rigida: 126 pagine

Editore: Rizzoli (24 aprile 2014)

Lingua: Italiano

ISBN-10: 8817073644

ISBN-13: 978-8817073646

Link all’acquisto su Amazon di MISSIONE LEGGEREZZA

Leggi anche le rubriche di Federico Francesco Ferrero sul Blog La Stampa al link http://goo.gl/RizDNX

Segui Federico Ferrero anche su Facebook al link http://goo.gl/E3Bb1b e su www.federicofranescoferrero.com

 


Informazioni su Marina

Sono nata a Chivasso ma le mie origini sono sarde al 100%, freelance, editor, blogger irriverente come un avvocato, ma soprattutto scrittrice affetta da “sindrome di inchiostro”. Mi sono diplomata all’Istituto Magistrale, ho frequentato la Facoltà di Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Torino, seguito corsi di approfondimento su: Web writing, Editing, Fotogiornalismo, Personal Branding, Blogging, PNL (Programmazione Neuro Linguistica), Risorse Umane e comunicazione interpersonale. Per quindici anni sono stata impiegata presso una multinazionale leader mondiale nel settore dell’abbigliamento sportivo, dove ho acquisito una considerevole esperienza in materia di Marketing, Customer service, gestione del personale (merchandising product, team building, staff planning, problem solving, risk management) assumendo un ruolo di responsabilità all’interno dell’organigramma e del Team Management. Insomma: una bella macedonia il mio percorso pre-autorale! Poi, nenche tanto poi, ho iniziato a scrivere e non sono più riuscita a smettere. Ho scritto sei libri, una serie di racconti per diverse Antologie, ricoperto il ruolo di giuria tecnica nel corso delle tre edizioni del Concorso Letterario Internazionale Terra di Guido Cavani e collaborato con Il circuito Network Il Mondo Dello Scrittore. Attualmente, indovinate un po'? Scrivo e spero di continuare a farlo... ad interim! Anche se... scrivere è una questione spinosa, anzi "spinosissima"!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*