Scrittura

61 articoli

Caro cliente

Caro cliente: una guida indispensabile fuori e dentro l’azienda [Recensione]

Recensione a cura di Marina Atzori Ho appena finito di leggere Caro cliente di Annamaria Anelli e voglio condividere con voi le mie impressioni. Inizio col dirvi che Caro cliente è un testo dedicato alla comunicazione e alla risoluzione dei problemi connessi al suo funzionamento. La comunicazione, per diventare efficace, richiede uno strumento come la lingua scritta. I contenuti di […]

Essere semplice

Essere semplice: con la canzone di Diodato ho superato il blocco dello scrittore

Grazie a Essere semplice di Diodato, ho ricominciato a scrivere; ebbene sì, dopo il famoso “blocco dello scrittore”, durato più di un anno, mi sono rimessa a scrivere un libro, ispirandomi a una canzone, questa canzone. Non unʼaltra. Non mi era mai capitato di parlare di me in un post, ma credo che i tempi siano maturi per farlo senza […]

Heidi

Il ritorno di Heidi in un libro che spacca [Recensione]

Il ritorno di Heidi in un libro ultra moderno. Chi lo avrebbe mai detto? Già, perché Heidi uguale che bei ricordi! Chi, per l’appunto, non si ricorda della bimba tenera, piccola, con un cuore così, che correva a piedi nudi nell’erba e si dondolava sull’altalena in maniche corte, incurante delle cime innevate alle sue spalle? Scherzi a parte, ma quanto […]

Il correttore

Il correttore di bozze: un artista [quasi] invisibile

Il correttore di bozze non è un semplice cacciatore di refusi che vive all᾽ombra di un foglio di carta, ma una figura professionale fondamentale della filiera editoriale. Il correttore di bozze è come se fosse un artista (quasi) invisibile e silenzioso. Innanzitutto sfatiamo un mito: il correttore di bozze non è meno importante dell᾿editor e nemmeno lo sostituisce. Anzi. Il […]

Punteggiatura [#grillettodocet]: come, dove, quando

Punteggiatura + pulizia (non quella della scrivania, mi raccomando!) + ortografia = brutti momenti. Avrei voluto intitolare così l’articolo di oggi se non fosse stato per il SEO. Lo so lo so che state pensando di non avere più scampo da quando GrillettoDocet è diventata la vostra ‘rubrica-incubo’. So anche che la grammatica non è proprio l’equivalente di andare per […]

Di cosa scriviamo

Di cosa scriviamo quando scriviamo per lavoro [Recensione]

Di cosa scriviamo quando scriviamo per lavoro è una sorta di cassetta degli attrezzi per chi vuole imparare a distinguersi e a emergere nella giungla del freelancer. Se siete confusi e trovare le parole giuste per presentare voi stessi e i servizi che intendete proporre è diventato un incubo tra i peggiori che abbiate mai fatto, non disperate. Questa guida […]

consecutio temporum

Consecutio temporum [#grillettodocet]: le basi in 8 step…

Consecutio temporum: la paura fa 90! Tranquilli, non sto dando i numeri, ma sono sicura che molti di voi capiranno il motivo per cui ho associato il sentimento della paura alla famigerata “consecutio temporum”. Il nome inquieta, è vero. Ma chi dice che non tutto è come sembra, ha ragione. La consecutio temporum non è poi così terrificante come la […]

Zandegù

Zandegù: Marianna Martino e Marco Alfieri [#intervistaEditore]

Non sto più nella pelle nel presentarvi gli ospiti di oggi, per la rubrica #IntervistaEditoreInFiore. Marianna Martino e Marco Alfieri di Zandegù (“Casa editrice zuzzurellona di Torino”), su Verba Spinosa! Volete un riassunto del riassunto del mio entusiasmo? Eccolo: wow! Anzi, ve la dico a moʼ di ʻBraccio di Ferroʼ: «Corpo di mille balene!». Basta andare sul sito di Marianna […]

Il sublime

Il sublime dell’essere nella silloge “L’oltre quotidiano” di Emanuele Martinuzzi [recensioneInFiore]

Nella silloge poetica “L’oltre quotidiano” (Liriche d’amore) di Emanuele Martinuzzi è racchiuso, a mio avviso, il sublime dell’essere, ovvero ciò che è al limite dell’animo umano, in senso estetico, spirituale, intellettuale e morale. Qualche settimana fa, il poeta toscano è stato ospite di Verba Spinosa e ha scelto il suo #fioredʼautore. Ve lo ricordate? Se ve lo siete perso potete […]

The Jab

The Jab: “Il banco ad Amici17, un grande traguardo”

Oggi, per la rubrica IntervistArtista, ho il piacere di ospitare i The Jab, un gruppo musicale dall’esordio parecchio promettente. Alessandro de Santis, la voce della band, scrive e cura personalmente i testi delle canzoni. E si sa, quando l’arte di scrivere si fonde perfettamente a quella di fare musica, è magia. A tal proposito, la boyband ha raggiunto un risultato […]