PoesiaInFiore

19 articoli

Sbocciare: scrivere è come… [#scrivereIapirandosi]

Cari lettori, oggi, per la rubrica #ScrivereIspirandosi, dedicherò una poesia ai fiori, ed in particolare al verbo sbocciare. Naturalmente, a fine post, non mancherò di consigliarvi una lettura, come sempre. Perché il mio progetto #ColtiviamolaLettura continua! Questa volta mi sono ispirata al padre dell’ermetismo, il grande poeta Giuseppe Ungaretti e al suo componimento “Eterno”. Eterno «Tra un fiore colto e […]

Il tempo di un caffè

Il tempo di un caffè di Silvia Pattarini: la semplicità diventa Poesia [Recensione]

La recensioneInFiore di febbraio è dedicata a “Il tempo di un caffè”. L’autrice è Silvia Pattarini, ed è alla sua prima vera silloge poetica. Non vedo l’ora di condividere con voi le mie impressioni su questa lettura, anche perché, come ben sapete, la Poesia è uno dei miei generi letterari preferiti. Alla fine, ci sarà il consueto Punteggio Fiore di […]

Api

Api Fiori e Lune vuote: la Poesia secondo me…

Api Fiori e Lune vuote, vi racconto come il Pianeta diventa Poesia Che cos’è per me la poesia? La poesia è ed è stata l’inizio di una bella storia tra me e la scrittura. Non ho mai avuto la presunzione di dire che scrivo per me stessa, ma ho il coraggio di dire che scrivere, per me è importante. Senza […]

specchio

Specchio specchio delle mie brame [PoesiaInFiore]

Specchio specchio delle mie brame   Fiori di polvere a corte.   Di grigio vestiti, steli e petali disegnano lo specchio delle mie brame.   Non vorrei essere bella, io. I miei desideri sono altri.     Vorrei solo essere diversa.   Confesso: non mi importa di deludere il mondo.     Specchio specchio delle mie brame,     non […]

ruggine

Ruggine amaranto sulle corolle [PoesiaInFiore]

Ruggine amaranto sulle corolle Ruggine, hai paura, lo so.   Boccioli senz’armi Papaveri capovolti alienati.   Troppo è stato il vento. Troppo poco è stato il tempo.   Si fanno scudo petali gracili, a terra, rossi come nastri, come fuoco.   Crateri di ruggine amaranto consumano e profumano corolle fresche e umide. Croste di ruggine sulle albe e nelle chiese. […]