Grilletodocet

8 articoli

Congiuntivo

Congiuntivo: “Nel mezzo del cammin…”

Congiuntivo: dramma al quadrato della grammatica, killer #1 della lingua italiana. Ha mietuto più vittime lui — nei compiti in classe, nei colloqui di lavoro, nelle interrogazioni, sui libri, etc., — della Peste nera del 1630. «Oh congiuntivo congiuntivo perché sei tu congiuntivo?… Solo il tuo nome è mio nemico: tu sei tu». No. Momento… ci riprovo. «Essere o non essere, questo è il problema: se sia più nobile d’animo sopportare […]

Punteggiatura [#grillettodocet]: come, dove, quando

Punteggiatura + pulizia (non quella della scrivania, mi raccomando!) + ortografia = brutti momenti. Avrei voluto intitolare così l’articolo di oggi se non fosse stato per il SEO. Lo so lo so che state pensando di non avere più scampo da quando GrillettoDocet è diventata la vostra ‘rubrica-incubo’. So anche che la grammatica non è proprio l’equivalente di andare per prati a raccogliere margherite. Tuttavia, in mezzo a tutto questo sapere […]

consecutio temporum

Consecutio temporum [#grillettodocet]: le basi in 8 step…

Consecutio temporum: la paura fa 90! Tranquilli, non sto dando i numeri, ma sono sicura che molti di voi capiranno il motivo per cui ho associato il sentimento della paura alla famigerata “consecutio temporum”. Il nome inquieta, è vero. Ma chi dice che non tutto è come sembra, ha ragione. La consecutio temporum non è poi così terrificante come la si dipinge. C’è di peggio, almeno credo. Per esempio, per quanto […]

Lupo

Lupo Alberto: il fumetto della satira e della tolleranza

Lupo Alberto: il fumetto dal forte impatto sociale Oggi la rubrica #coltiviamolalettura #GrillettoDocet si occupa di fumetti, in particolare di Lupo Alberto e del suo creatore, Silver. Vi ricordate, avevo già dedicato un post al mitico Snoopy. Per chi non l’avesse letto, può cliccare QUI. Prima di iniziare, però, diamo la consueta occhiata all’etimologia della parola regina di questo articolo: fumetto. fumetto fu·mét·to/ sostantivo maschile   Spazio dal contorno simile a […]

Comunicare

Comunicare ai Tempi del Web non è semplice, ma…

Nonostante l’immediatezza dei meccanismi Social porti a pensare il contrario, comunicare ai Tempi del Web non è una cosa semplice. Gli imput sono tanti, le fonti idem. Ogni artista vorrebbe la ricetta segreta (ammesso che ne esista una) per raggiungere un buon numero di follower attraverso una comunicazione fluida ed efficace. Come fare? Quali sono i presupposti per stabilire uno scambio interculturale il più possibile attivo? Proviamo a capirlo insieme parlando […]

lettera

Lettera di presentazione: potenzialità e benefici

La lettera di presentazione è una fonte preziosa di potenzialità e benefici. Inoltre, può aumentare le probabilità di essere letti da un editore in fase di valutazione. Se non vi fa impazzire l’idea di finire dritti dritti nel tritacarte, seguitemi con attenzione. Che cosa deve contenere una lettera di presentazione? Informazioni sostanziose che raccontino e mettano in risalto i vostri riconoscimenti nei vari Concorsi a cui avete partecipato (se ne avete […]

La scelta delle parole

La scelta delle parole nella Poesia

La scelta delle parole nella Poesia nasconde una miriade di sfumature del mondo letterario. Oggi, per la rubrica OnBooksandWords (Sui Libri e sulle Parole) ne affronto una infinitesima parte. Qualche giorno fa, mentre rileggevo un vecchio testo scolastico di lingua italiana mi sono imbattuta in questa analisi di pensiero che ho reputato essere interessante, sia per i lettori che per gli autori. Perciò ho deciso di condividere con voi alcune riflessioni […]

leggere

La lettura aiuta a scrivere meglio, o scrivere…

La lettura aiuta a scrivere meglio, oppure, scrivere scoraggia la lettura? Oggi, come potete vedere, sono stata influenzata da un’indole ‘marzulliana’. Complice un blog che seguo con interesse e assiduità. Ho appena letto che sei italiani su dieci, nel 2016, non si sono cimentati nella lettura di un solo libro. Notizia non di certo recentissima ma in compenso assai sconfortante, soprattutto se si pensa a quanti sono, invece, gli individui che […]